Riabilitazione muscolo scheletrica

Rientrano in questa specialità numerose e comuni patologie come tendiniti, strappi, ernie del disco, cervicalgie e lombalgie. Fanno anche parte tutte le riabilitazioni dopo fratture e interventi chirurgici.

Il paziente dopo una attenta valutazione viene preso in carico dal fisioterapista e viene stilato un programma di recupero funzionale e di controllo del dolore.

L’approccio del paziente con problematica muscolo scheletrica avviene solo tramite terapia manuale e esercizio terapeutico; nello studio non sono presenti, per scelta, elettromedicali.